WIMU: IL MONDO DEL VINO ALL'INTERNO DEL CASTELLO DI BAROLO

DA SEGNALARE:

- L'ENOTECA REGIONALE DEL BAROLO NELLE CANTINE DEL CASTELLO

- LA CAPPELLA DEL BAROLO DI BRUNATE

- IL MUSEO DEI CAVATAPPI

- MONFORTE D'ALBA E L'AUDITORIUM HORSZWSKY

Il castello di Barolo era un tempo la residenza dei Marchesi di Barolo: il rinomato vino prende il nome da questo piccolo borgo, perchè Camillo Benso volle omaggiare l'allora marchesa Julliette Colbert.

Dal 2007, al suo interno è allestito il Wimu, dove con uno scenografico allestimento di François Confino si va alla scoperta del vino e della vite nelle sue diverse declinazioni.

IMG_1236
Castello di Barolo
Castello di Barolo
Castello di Barolo
Castello di Barolo
Castello di Barolo